• Nomasvello Firenze

Restare in forma con i centrifugati di frutta e verdura


Chi non ama i frullati? Sono facili da realizzare e possono dare un significato nuovo e sano alla parola "fast food".


Probabilmente sapete già come preparare un buon centrifugato: basta tagliare gli ingredienti, metterli in un frullatore e il gioco è fatto.


Ecco allora una lista di ingredienti da cui prendere ispirazione. Non resta che mescolarli e divertirsi a creare il proprio smoothie perfetto!


Iniziamo con una base. Ecco alcune idee sane: latte di semi o di noci (mandorle, canapa, anacardi), acqua di cocco non zuccherata, yogurt bianco non zuccherato o kefir, latte di cocco mescolato con acqua, tè verde freddo o acqua pura e ghiaccio.


Banane: utilizzate metà di una banana matura per addolcire qualsiasi frullato. Farete il pieno di potassio.


Bacche fresche o congelate: mirtilli, lamponi, more, mirtilli, fragole, semi di melograno e ciliegie aspre sono tutte buone scelte, piene di sostanze antiossidanti.


Verdure a foglia verde: prendete in considerazione l'aggiunta di lattuga romana, o spinaci. Sono davvero nutrienti.


Mele: le mele verdi sono un frutto a basso indice glicemico e una grande fonte di fibre.


Avocado: aggiungono grassi, proteine, vitamine e minerali sani.